Oldseed + Hold Your Horses

Oldseed + Hold Your Horses

 

Oldseed (Can)

Oldseed, canadese e al secolo Craig Bjerring, è quello che si potrebbe definire un Anti Eroe del Folk per eccellenza. La sua performance sottolinea il suo approccio più sincero al concetto di “zero-bullshit”, concetto che traspare dai suo tesori musicali. Le sue parole sono personali, dirette e inquietanti tanto da essere rivelatrici della sua interiorità più profonda creando complessi intrecci emotivi in quelle che potrebbero apparentemente essere “semplici” composizioni. Morbidezza e forza, arpeggi e poi schitarrate, un canto dolce e al contempo inquietante, irrequieto e che culmina spesso in un’esplosione di disarmanti, “urlate”, emozioni .

Ha diviso il palco con artisti del calibro diSmog, Howe Gelb (Giant Sand), Lambchop, Weakerthans, Scott Kelly (Neurosis), John Baizley (Baroness), David Sandstrom (Refused)

Oldseed è quindi l’artista perfetto anche per far cambiare idea a tutti coloro che sostengono che il mondo del folk e dei songwriters è piatto, monotono e “lagnoso”, un mondo per molti sopravvalutato. Uno dei pochi capace di disintegrare tutti i clichè che a questo mondo appartengono, poichè riesce a creare atmosfere inaspettate da cui il pubblico viene letteralmente empaticamente rapito.

Facebook
Bandcamp

Seguici su Facebook!